Avatar

"Conoscere la strada non basta; bisogna percorrerla o, se non si in grado di farlo, lasciarsi portare. La natura umana esteriore, vitale e fisica, resiste fino all'ultimo, ma l'anima, una volta che abbia sentito il richiamo, prima o poi arriva alla meta. (Aurobindo)"

Trasacco 31/7/06
Caro M. Sono ormai sette sedute e ciò che sta succedendomi mi sorprende di volta in volta.......La mia sorpresa più grande, ma sicuramente più piacevole,  quella di aver acquisito un senso di serena tranquillità che a volte mi lascia anche troppo rilassato.....L'altra cosa sorprendente  la chiarezza che ho e che soprattutto riesco a soddisfare coloro che me la chiedono.....Tutto questo unito alla consapevolezza che i dolori sono una crescita interna, specialmente se vissuti con serenità e chiarezza, mi da un gusto per la mia vita di cui avevo perso il sapore e di cui non riconoscevo neanche più il valore.....La calma, l'affrontare i problemi e i dolori, come un segno di vita, il gusto di vivere i momenti del giorno per quelli che sono..... sono il vero sapore delle mie sensazioni....Tutto ciò non accadeva da tempo e forse non era mai accaduto e per questo che non posso fare altro che gioire perchè il mio cuore è tornato a battere con il giusto scopo......